Oggetto: proposta di collaborazione professionale con avvocati italiani.

Gentile Collega,

Ti invio la presente in quanto è mio interesse intessere nuovi rapporti di collaborazione con studi legali  ed in particolare con quelli che si occupano di diritto matrimoniale.

Io sono un avvocato rotale, cioè abilitato a patrocinare dinanzi ai tribunali ecclesiastici che si trovano in ogni regione, nonché dinanzi al Tribunale della Rota Romana (noto come la Sacra Rota), il tribunale di appello della Chiesa e mi interesso, principalmente, di cause di nullità del matrimonio religioso.


I TIMORI DELLE PERSONE NELLE CAUSE RELIGIOSE?

Molto spesso, mi rendo conto, che le persone che hanno subìto il fallimento del proprio matrimonio, sono molto scettiche nell’accostarsi ad una richiesta di nullità. Ciò per due motivi fondamentali:

  • il primo riguarda le cause di nullità, i cosiddetti “capi”. infatti, secondo una ben radicata convinzione, si ritiene che la dichiarazione di nullità si possa chiedere solo nei casi di “inconsumazione” del matrimonio e se non sono nati figli dal matrimonio. A tal proposito ti invito a leggere un mio recente post sui motivi validi per ottenere la nullità religiosa del proprio matrimonio.
  • il secondo motivo riguarda gli alti costi che, stando alle più comuni leggende metropolitane, ma anche alla effettiva prassi di alcuni pomposi (solo nell’arredo) studi dei miei colleghi, i costi siano proibitivi così da non essere accessibili al comune cittadino. Ebbene, nulla di più sbagliato! Anche in questo caso ti invito a dare una occhiata a questo post sui costi di un processo per ottenere la dichiarazione di nullità del matrimonio religioso. 

I motivi di nullità, infatti, sono molteplici e molto più frequenti di quanto si possa credere. I costi, poi, sono chiari e fissati, nel minimo e nel massimo, dalla Conferenza Episcopale Italiana.


I VANTAGGI IN SEDE CIVILE DI UNA DICHIARAZIONE DI NULLITA’ RELIGIOSA?

In aggiunta a quanto innanzi la dichiarazione di nullità del matrimonio religioso, qualora delibato dalla Corte d’Appello di riferimento, ha dei riflessi anche sul piano delle statuizioni del matrimonio civile, facendole, nel caso, venire meno.

La collaborazione alla quale faccio riferimento, già consolidata nella mia attività professionale, riguarda la segnalazione da parte del collega che riceve il cliente o per la separazione o per il divorzio.

A tal proposito Ti rimando al sito strutturato ad hoc (www.avvocatorotaleparisi.it) nel quale potrai leggere alcuni articoli riguardanti le più comuni cause di nullità del matrimonio.

Ho anche elaborato un questionario da sottoporre (gratuitamente) al Tuo cliente il quale dovrà, sempre se interessato, compilarlo. Questo al fine di valutare la presenza o meno dei presupposti necessari per instaurare un giudizio dinanzi al tribunale ecclesiastico. Solo in caso positivo procederemo oltre.


UNA PROPOSTA NON A TITOLO GRATUITO!

Ma veniamo a noi. La proposta di collaborazione qui avanzata non è a titolo gratuito. Per ogni segnalazione alla quale seguirà, poi, l’instaurazione del giudizio, o la redazione di un parere scritto fatturerò il mio compenso. Una percentuale Ti verrà da me riconosciuta al netto degli eventuali costi sostenuti e delle imposte. Non essendo iscritta a nessun ordine forense italiano, non sono vincolata a particolari divieti di cooperazione.

Spero di essere stata esaustiva e Ti invito a contattarmi, tramite E-mail o tramite tel. (320.28.37.545), qualora Tu abbia necessità di ulteriori chiarimenti.

Grata dell’attenzione prestata auguro buon lavoro.

Attentamente.

Dott.ssa Ilaria Parisi –Avvocato Rotale

www.AnpLegal.Eu

Sede Italia

Via P. Togliatti, 53
72021 Francavilla Fontana
T. 0831.604694
F 0831.811647
Email ilaria.parisi@anplegal.eu