Blog

immigrazione straniero avv leonardo andriulo

Straniero immigrato minorenne

STRANIERO IMMIGRATO APPRODA NELLA PENISOLA E SI DICHIARA MINORENNE: ITALIA CONDANNATA PER AVERLO COLLOCATO IN UN CENTRO DI ACCOGLIENZA PER ADULTI.

Palesi le carenze nelle garanzie procedurali concesse allo straniero in quanto minorenne migrante, il quale non ha avuto, in sostanza, la possibilità di presentare una richiesta di asilo.

Perchè l’Italia è stata condannata in questo caso?

Italia condannata per il trattamento riservato a un immigrato dichiaratosi minorenne e consequenziale l’obbligo di versare 7.500 euro allo straniero come risarcimento.

Per i giudici è palese come le autorità italiane abbiano violato i diritti dello straniero richiedente asilo, il quale avrebbe dovuto essere trattato come minorenni, essendosi dichiarato tale, fino a quando la sua età non fosse stata adeguatamente valutata.

La tutela dello straniero immigrato minorenne

Nello specifico, lo straniero è arrivato con un barcone in Italia nel giugno del 2016 e ha chiesto asilo come presunto minore non accompagnato. Ciò nonostante, le autorità italiane hanno deciso il suo collocamento in un Centro per migranti adulti. Per i giudici è lampante la violazione compiuta dall’Italia. Irrilevanti, chiariscono i giudici, le difficoltà affrontate dall’Italia a causa del notevole afflusso di migranti e richiedenti asilo. (Sentenza del 21 luglio 2022 della Corte europea dei diritti dell’uomo).

Se hai un caso di immigrazione rivolgiti a noi

Avv. Leonardo Andriulo – esperto in diritto dell’immigrazione

Contattaci ora per un consulto

Affidati alla nostra esperienza e professionalità per un consulto. Troveremo assieme la migliore soluzione per la tua pratica.

Stai andando su un altro sito. Studio Legale ANP Legal

Lo Studio Legale ANP Legal fornisce collegamenti a siti Web di altre organizzazioni al fine di fornire ai visitatori determinate informazioni. Un collegamento non costituisce un'approvazione di contenuti, punti di vista, politiche, prodotti o servizi di quel sito web. Una volta effettuato il collegamento a un altro sito Web non gestito dallo Studio Legale ANP LEgal, l'utente è soggetto ai termini e alle condizioni di tale sito Web, incluso ma non limitato alla sua politica sulla privacy.

You will be redirected to

Click the link above to continue or CANCEL